Articoli

Obbligo adeguamento impianti fotovoltaici

 

In questi giorni, il GSE sta inviando ai titolari degli impianti fotovoltaici una nota sulla necessità di adeguamento degli impianti, conformemente alle prescrizioni della delibera AEEG 243/2013.

L'intervento riguarda l'adeguamento delle soglie di frequenza degli inverter e dei sistemi di protezione d'interfaccia.

Scadenze:

entro il 30 giugno 2014, gli impianti di potenza superiore a 20 kW già connessi alla rete di bassa tensione ed entrati in esercizio al 31 marzo 2012 e gli impianti di potenza fino a 50 kW già connessi alla rete di media tensione ed entrati in esercizio alla medesima data;

entro il 30 aprile 2015, gli impianti di potenza superiore a 6 kW e fino a 20 kW già connessi alla rete di bassa tensione ed entrati in esercizio al 31 marzo 2012.

Sanzioni per chi non rispetta l'obbligo di adeguamento:

l'Autorità ha raccomandato al GSE l'applicazione delle clausole di sospensione dell'efficacia delle convenzioni stesse in caso di inadempienza agli obblighi previsti o richiamati fino all'avvenuto adeguamento degli impianti, dando adeguato preavviso ai produttori coinvolti.

 

SAREMO LIETI DI FORNIRE UNA CONSULENZA GRATUITA IN MERITO